Referendum

Deeple traduzione – segue la traduzione definitiva

Referendum 2 contro la legge COVID19 (versione del 1° aprile 2021)

Il Vaccination Decision Network porta di nuovo il referendum contro la legge Covid19!

Dalla prima versione della legge del 25 settembre 2020, la legge è stata pesantemente modificata due volte. Soprattutto l’ultima revisione del 18 marzo 2021, che sarà introdotta il 1° aprile 2021 e sarà valida dal 1° luglio 2021. Sono stati aggiunti diversi articoli, in particolare l’art. 6 a, che regola i certificati di vaccinazione.

Quindi questa legge non ha affatto perso la sua pericolosità per la libertà e l’autodeterminazione dell’uomo, ma si è addirittura rafforzata.

Il 13 giugno si voterà la legge covid19 (v. 9/25/2020). Se la legge è sconfitta, allora anche tutte le revisioni e le ordinanze sono sconfitte. E noi supponiamo che questo sarà il caso, anche se ha ancora bisogno di molto lavoro. In tal caso, anche questo referendum sarebbe nullo. Ma solo allora!

Tuttavia, se la legge sarà accettata, sarà accettata l’ultima versione, sulla quale il Consiglio federale non ha fornito informazioni sufficienti né nel libretto di voto né attraverso le sue apparizioni nei media. Il Consiglio federale ha per principio solo il compito di informare e non di politicizzare. Il fatto che da tempo interviene fortemente nelle votazioni (grazie alle appendici mediatiche) non ha bisogno di essere menzionato specificamente. Tuttavia, le informazioni fornite finora sulla legge Covid19 sono tutt’altro che sufficienti.

Per questa ragione e per altri argomenti, la Rete delle Decisioni Vaccinali ha ripreso il referendum contro la legge Covid19. Così, durante la campagna referendaria, si stanno già raccogliendo le firme per un prossimo referendum sulla stessa legge, il che è probabilmente una prima volta in Svizzera. Se c’è un Sì il 13 giugno 2021, ci sarebbe quindi un altro voto sulla legge covid19 in autunno o nel tardo autunno. Al minimo assoluto, questo deve essere raggiunto.

Oltre a tutto il lavoro che comporta, la raccolta di firme per strada è anche un’occasione per attirare l’attenzione sul voto del 13 giugno e sui vari massicci deterioramenti e insidiosi pericoli della legge covid19 (v. 1.4.21).

Quindi, cogliamo l’opportunità ed educhiamo a raccogliere allo stesso tempo. Potete trovare gli argomenti sui fogli delle firme o qui.

Le informazioni precedenti sul primo referendum sono ancora valide. Potete leggerli qui o nelle metà inferiori di queste pagine.

Ottieni maggiori informazioni sul referendum in corso in questo canale telegram: https://t.me/ref_Impfzertifikat (Referendum 2 Covid-19 Act). Si prega di aderire immediatamente e di distribuire il link poiché il periodo di raccolta è molto breve (8 luglio).

Tradotto con www.DeepL.com/Translator (versione gratuita)

 

Torna su